Web writer freelance, e se fossi nato a Paperopoli?

Web writer freelance, e se fossi nato a Paperopoli?
Il web: il nuovo ambiente naturale del papero web writer?

Web writer freelance, e se fossi nato a Paperopoli? Che paper-web writer saresti? Divertiti a scoprirlo insieme a me!

Chi mi conosce bene sa che sono stata e sarò sempre una patita di fumetti: insomma, da una che ha imparato a leggere con Topolino e gli albi dei Peanuts di papà, che potevi aspettarti? E anche ora, lo ammetto, ogni tanto torno a comprare e leggere qualche numero del mio primo fumetto del cuore: Topolino.

Certo, le storie son cambiate un bel po’ da quando avevo 10 anni! Adesso pure lui è diventato 2.0. E questo ha cominciato a riflettersi anche nelle storie. Qui, Quo e Qua ogni tanto si trasformano in blogger, lo sapevi?
Ai paperi piace la rete, ecco. Ormai ci sguazzano alla grande! E allora, pensando a questo, ieri ho domandato a mia sorella: ma i paperi secondo te che professionisti del web sarebbero?

Il web writer: vita da papero… Online!

Dal mitico interrogativo è uscito questo!

1. Paperina, fashion blogger rampante. Si, lo so, con Paperina è facile: modaiola, chic, shopping- addicted (quante buste le ha portato a casa Paperino in mille e passa numeri del fumetto?!), se la fidanzatina storica di Paperino si trovasse un lavoro online, sarebbe sicuramente quello di fashion blogger o fashion web writer! Già me la vedo a scrivere per Grazia papera o PaperVogue. E tu?

2. Qui, quo e qua: professione web writer. Anche con i tre nipotini di Paperino, che passano gli anni e non crescono mai, è semplice: i tre paperetti sarebbero web writer wannabe specializzati in articoli di tecnologia. In fondo Ipap, Tablet Paperdroid e simili non hanno segreti per loro!

3. Paperino. Paperino?! Ma tu te lo vedi a cercarsi un lavoro? Un lavoro online, poi? No, secondo me in rete Paperino cerca solo le offerte sulle migliori amache, quelle anti-scocciatore pennuto. Poi si stufa, troppa fatica, quindi chiude tutto e torna a dormire.

4. Brigitta: web agency all’orizzonte. Brigitta è una papera sveglia. Sì, lo so, il suo stalking selvaggio e secolare nei confronti di Paperone mi smentirebbe però pensaci: quante idee imprenditoriali ha avuto? La papera sotto sotto ha fiuto per gli affari! E’ intraprendente e coraggiosa, per questo io la vedo bene come titolare di una web agency. Magari insieme a Filo Sganga! Tu che ne dici?

6.Gastone: social media manager. Gastone, il papero credo più odiato dalla popolazione di Paperopoli e dintorni, troverebbe subito lavoro online. Ma non come web writer: troppa concorrenza! E nemmeno come web copywriter: troppo pesante! L’occupazione online che più farebbe al caso suo? Il social media manager. Perché avrebbe l’impressione di non far nulla e di farlo molto, ma molto bene. Con la fortuna che ha, non conoscerebbe fail. E per questo sarebbe il papero credo più odiato dalla popolazione di Paperopoli e dintorni online.

E il paper-cliente del paper-web writer?

Tengo le dita incrociate. Si, tengo le dita incrociate affinché il paper-cliente tipo di Paperopoli non sia come Paperone. Perché Paperone, se decidesse di buttarsi in rete, non sarebbe certo per trovarsi lavoro. Tanto ce l’ha già! Lui sarebbe quel cliente che noi non possiamo soffrire; si, proprio quello che:

1. Decide per te il prezzo che devi fargli
2. Contratta sempre sul prezzo che gli stai facendo
3. Ti dice che il prezzo per quello che gli stai facendo è troppo alto: potrebbe chiedere a Battista e glielo farebbe per meno. E a poco.

Troverebbe almeno 5 cose per cui il tuo testo non gli piace. Te lo farebbe riscrivere altre 5 volte e troverebbe una scusa per pagartelo 5 volte meno. O non pagartelo affatto.

La morale è sempre quella

Per questo, web writer freelance, se fossi nato a Paperopoli saresti una Paperina, una Brigitta o uno tra Qui, Quo e Qua. Ma dovresti sempre stare in campana, pregando in tutte le lingue che conosci e tenendo pure le dita dei piedi incrociati, di non incontrare mai un Paperone sulla tua web-strada.

E tu che ne dici? Che papero sei?

Annunci

4 pensieri su “Web writer freelance, e se fossi nato a Paperopoli?

    1. Ciao Giovanni, grazie per esser passato di qui! 🙂
      Thanks anche per i complimenti, gentilissimo :))
      Uh hai ragione: come ho potuto dimenticarmi di lui, il mitico Paperinik! 😀

      E invece che ne pensi dei Bassotti 2.0? Hanno pure il cugino Informatico a dar man forte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...